appartamento di via lauri

così è concepito il progetto “ragione e sentimento”, emozioni che più di altre rispecchiano il committente e di conseguenza gli spazi cuciti su misura per lui. anche le geometrie e le cromie si adattano a questo pensiero: colori saturi o pastello prendono forza dall’ottone, protagonista della zona giorno, luminosità diffusa accentuata dal bianco delle superfici riscaldate dal pavimento in legno naturale un lasciato rustico e pareti tridimensionali di un colore sabbia, che accentuano i giochi di luce e ombre, come lo studio che quasi si nasconde dietro il soggiorno. condivisione e cordialità sono suggeriti dal tavolo centrale, elemento scenografico dal design riconoscibile che scandisce lo spazio della zona kitchen; un appartamento dove il visitatore può scorgere elementi della tradizione di nuova concezione, oggetti disegnati appositamente per questo luogo e opere d’arte che caratterizzano lo spazio.

cronologia

mar 2019-gen 2020

superficie

100 mq

committente

privato

designer

pierpaolo filipponi - architetto
pamela rastelli - architetto

fotografia

ezio mucci

seletti

“complicare è facile,
semplicare è dicile.
togliere invece che aggiungere
vuol dire riconoscere l’essenza delle cose
e comunicarle nella loro essenzialità.
la semplicazione è il segno dell’intelligenza,
un antico detto cinese dice:
quello che non si può dire in poche parole
non si può dirlo neanche in molte.”
bruno munari

cucina_pranzo
ottone

piquattropunto © 2017. tutti i diritti riservati. p.iva 02139840447. credits